Corno del Renon: la cima baciata dal sole

Lontano dalla città e vicino al cielo
Il Corno del Renon si trova proprio nel cuore dell’Alto Adige ed è comodamente raggiungibile con i mezzi pubblici, sostenendo il turismo responsabile, è più semplice che mai! La moderna funivia panoramica, il trenino storico e l’eccezionale rete di autobus consentono di raggiungere il Corno del Renon senza utilizzare l’automobile. Grazie alla sua altitudine e locazione particolarmente soleggiata, gode di un clima mite ed è ideale per sfuggire alle calde estati delle aree urbane. Il Corno del Renon ha la fama della montagna con la veduta più affascinante dell’Alto Adige e se l’aria è limpida, la nostra vista si estende su più di 40 cime alpine con 3000 m di altitudine. I numerosi sentieri offrono sfide e movimento salutare per ogni grado di difficoltà, mentre fantastici ristoranti, trattorie e rifugi invogliano a gustare le prelibatezze della tradizionale cucina altoatesina.

Sentiero panoramico 
Un panorama fantastico ed infinito. La partenza di questa escursione è comodamente raggiungibile con la cabinovia del Corno del Renon. Arrivati alla stazione a monte, un notevole cembro ci segnala la via per il “sentiero panoramico”. Lungo il percorso troviamo spiegazioni informative sul pino mugo e sul cirmolo (cembro). Passati dalla “Tavola Rotonda” e dal “Dolomytoskop”, creati dagli artisti Franz e David Messner. Il “Giardino Roccioso” del Corno di Sotto è un avvenimento unico che ospita fiori alpini variopinti. Il panorama a 360 gradi lungo questa escursione è spettacolare. 

Il “Mondo favoloso di Toni” è la novità dell’estate 2021.
Questo “sentiero ricreativo” è una sorta di parco giochi didattico d’alta quota, ispirato all’aquila soprannominata “Toni”. Arrivarci è facile: basta salire a bordo della cabinovia (con partenza da Tre Vie/Pemmern) per raggiungere in pochi minuti Cima Lago Nero (2.070 metri). Lì inizia il percorso (adatto per passeggini), di circa 3 km, dove i più piccoli potranno scoprire il bello dei giochi all’aria aperta. E per gli adulti? Oltre a giocare e divertirsi con i bambini, possono riposarsi, respirare aria fresca di alta montagna, godersi il sole e il panorama a 360° sulle cime delle Dolomiti.

INFO
Funivie Corno del Renon, Via Tann 21 Collalbo/Renon Tel. 0471 352 993

Il portale del Renon: www.renon.com

Condividi l'articolo su:

Pubblicato da Tina Ziglio

Concetta (Tina) Ziglio è nata sulle montagne in una notte di luna piena. Anziché ululare, scrive per diverse testate e recita in una sgangherata compagnia teatrale. Il suo ultimo libro è il discusso “Septizonium” (Aleppo Publishing, 2019).