Crea sito

Girolamo che ci ricorda Pinocchio

Ispirata ad un fatto vero, Girolamo offre inizialmente analogie con il Pinocchio di Collodi: un ingegnoso contadino chiamato Natale scolpisce da un ceppo di legno le fattezze del suo pupazzo, lo chiama Girolamo, ne dipinge i dettagli del viso e lo veste come si addice ad un comune mortale. Natale finirà per affezionarsi allo spauracchio e al tramonto, quando le ombre della sera si allungano sul piccolo vigneto, lo solleva dalla mansione di spaventa-cornacchie e lo accoglie in casa in cambio di un briciolo di compagnia, fino al crepuscolo della propria esistenza.

A differenza di Natale, Girolamo vivrà una seconda vita grazie all’intuizione del fotografo trentino Flavio Faganello, il quale lo immortalerà assieme a tanti altri spauracchi simili. Da questa originale collezione il Comune di Roncegno disporrà la creazione di una Casa – Museo degli Spaventapasseri, inaugurata postumanel 2006 al Mulino Angeli di Marter in Valsugana.

Flavio Faganello (1933-2005) nella versione a fumetti e in quella reale

La dimensione fantastica

L’immaginazione varca la soglia del Museo e offre una versione inedita della vicenda. Per esprimere sentimenti “umani” come Pinocchio, Girolamo attende al vecchio Mulino Angeli la visita di due amici speciali, Gary e Spike. Il terzetto, con l’ausilio di una valigia magica, trasvolano negli anni Novanta al tempo della grande amicizia tra Girolamo, il contadino di Madrano e l’uomo dei click, alias il fotoreporter trentino al quale è dedicato questo omaggio. 

Cuore di paglia
Lo spauracchio Girolamo è il più visitato e ammirato. Lo trovate al Mulino Angeli di Marter presso una stanza arredata con una vetrinetta vintage, un tavolo e una sedia e pronto con la sua valigia del tempo a condurvi nel suo bucolico regno magico.
Condividi l'articolo su:

Pubblicato da Fulber

Dal 1977 Fulvio Bernardini è autore di collane illustrate su cultura e identità con più di 170 opere editoriali, produzioni televisive per ragazzi, sigle animate e mostre di pittura nelle principali città europee. Riconoscimenti: 2008, Segnalazione Speciale per la Comunicazione Didattica alla 4° edizione del Premio Artigiano (MART-Rovereto) per la collana a fumetti “Pompiere Junior”. 2010, plauso delle più alte cariche dello Stato, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ufficio del presidente, Ministro dei Beni Culturali e Ministro della Gioventù per l’alto valore educativo della collana a fumetti “I Nuovi Amici”, promossa da Anffas Trentino Onlus. 2014, il dipinto “Criminal Heart” sul femminicidio è benedetto da Papa Francesco in Vaticano. 2017, Menzione Speciale in Campidoglio al Premio Letterario Nazionale “Salva la tua lingua locale” per l’opera “L’uomo del Mondo altro”. 2020, “Racconti Molecolari” è selezionato al VIII Premio di Divulgazione Scientifica Giancarlo Dosi 2020, tra i primi 70 su 510 opere in gara, e tra i primi dieci della sua categoria.

Media Alpi pubblicità s.r.l. Via delle Missioni Africane, 17 - 38121 Trento - Tel. 0461.934494

TrentinoMese: Iscrizione al ROC n° 11308. Registrazione Tribunale di Trento n. 536, 21 dicembre 1991

Sito web realizzato da Mobydick Scritture  - info@mobydick.tn.it © 2020-2021 Mobydick Scritture