Crea sito

Il teatro “fuori” si riprende le piazze e gli spettatori

Una grande arena ai Prati del Talvera è l’epicentro della riapertura dello spettacolo dal vivo in Alto Adige. “FUORI! Il teatro fuori dal teatro” è un’iniziativa delTeatro Stabile di Bolzano che prevede oltre 160 spettacoli in 10 stagioni differenti a Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico, San Candido, Vipiteno, Laives, Vadena, Egna-Ora e Salorno. Una stagione completamente gratuita e all’aperto, che prende avvio il 6 maggio. L’Arena TSB costruita nel Piazzale delle Feste ai Prati del Talvera è composta da due sale all’aperto: una verso ponte Talvera che comprende due tribune e una platea, e una – più raccolta- verso Ponte Sant’Antonio. Quella ideata dal Teatro Stabile di Bolzano è una vera e propria piazza, un luogo raccolto ma allo stesso tempo aperto, dedicato allo spettacolo dal vivo, che può ospitare 300 spettatori. La partecipazione a tutti gli eventi è gratuita, previa prenotazione nel rispetto delle disposizioni sanitarie anti-Covid.

FUORI! è un’iniziativa ideata per riallacciare il rapporto con i cittadini, per riconquistare le piazze e le strade e che vede il TSB collaborare con Teatro Cristallo, Fondazione Orchestra Haydn, Vereinigte Bühnen Bozen, associazione L’Obiettivo, Teatro la Ribalta – Kunst der Vielfalt, Scuola di Musica Vivaldi e Fondazione Teatro Comunale e Auditorium. Cuore pulsante dell’attività dal vivo sarà il capoluogo che ospiterà oltre 100 spettacoli su palchi differenti (Arena TSB- Prati del Talvera, Parco dei Cappuccini, piazza antistante al Teatro Cristallo, Parco delle Semirurali).

Un momento della presentazione

BOLZANO: LA STAGIONE ALL’ARENA TSB – PRATI DEL TALVERA

Spina dorsale dell’intera programmazione di FUORI! sarà la stagione bolzanina che si svolgerà a partire dal 6 maggio sul palco dell’Arena TSB ai Prati del Talvera (Piazzale delle Feste). La nuova struttura ospiterà i protagonisti indiscussi della scena italiana, le produzioni del TSB preparate durante i lockdown, concerti, reading e anteprime della prossime stagioni e i progetti di teatro itinerante pensati per alternarsi sui palchi della città e della provincia. Stefano Massini sarà il protagonista del monologo “L’alfabeto delle emozioni” (05/06, h. 21.00);Fabrizio Falco e la compagnia dello Stabile di Palermo rileggeranno un grande classico come “Il Misantropo” di Molière (02/06, h. 21.00), Silvio Orlando condurrà il pubblico dentro le pagine di “La vita davanti a sé” romanzo di Romain Gary (15/6, h. 21.00). Il teatro canzone avrà il volto e le voci di Rocco Papaleo e della sua band, protagonisti di “Coast to Coast” (11/6 e 12/6, h. 21.00) e di Alessandro Haber interprete di “Bukowski” (19/06, h. 21.00).

Ugo Pagliai e Paola Gassman saranno i protagonisti di “Romeo e Giulietta. Una Canzone d’amore”, una coproduzione tra Teatro Stabile di Bolzano, Teatro Stabile del Veneto ed Estate Teatrale Veronese, che – grazie alla rilettura di Babilonia Teatri –  inquadra il grande classico di Shakespeare con un radicale ribaltamento di prospettiva (22 e 23/06, h.21.00). Sempre Shakespeare è la fonte di ispirazione dell’anteprima del nuovo spettacolo che Paolo Rossi ha scritto con la collaborazione drammaturgica di Roberto Cavosi: “L’Amleto”, che lo vede Rossi affiancato da una compagnia di otto attori e musicisti (29/6 e 30/6, h. 21.00).

L’Arena TSB sarà lo scenario di alcune anticipazioni della prossima stagione, come i reading dello spettacolo “L’Attesa”di Remo Binosi da parte di Michela Cescon, Anna Foglietta e Paola Minaccioni (22/05, h.21.00) e quello di Giuseppe Cederna, interprete di “Storia di un corpo” di Daniel Pennac (06/06, h. 21:00). Entrambi gli spettacoli saranno presentati nella stagione InScena del Teatro Cristallo.

Nella struttura pensata per accogliere il pubblico e offrire ai cittadini un luogo per godere in piena sicurezza del teatro in tutte le sue forme, faranno tappa tutti i progetti itineranti e gli spettacoli in tour come Arlecchino da marciapiede” (08/05 – 16/05 ), “Dante da Bar” (08 e 14/06, h. 21.00), “Arlecchino Furioso” (07/06 h. 21.00), “Mistero Buffo” (27/6, h. 21:00), si svolgeranno laboratori e workshop, verranno presentati gli Spettacoli Tascabili per bambine/i egli spettacoli Tascabili Verso Dante prodotti dallo Stabile di Bolzano con i principali artisti del territorio.

TEATRO DIFFUSO, SPETTACOLI IN TOUR: DALL’ARENA TSB – PRATI DEL TALVERA

A Merano, Bressanone, Brunico, San Candido, Vipiteno, Laives, Vadena, Egna, Ora e Salorno

Marco Brinzi e Caterina Simonelli, Stivalaccio Teatro, Davide Lorenzo Palla, Irene Timpanaro, Spettacoli Tascabili per bambine/i, Spettacoli Tascabili Verso Dante, Ugo Dighero, Riccardo Mallus

La Commedia dell’Arte e l’improvvisazione sono gli ingredienti del progetto “Arlecchino da Marciapiede”, ideato da Marco Brinzi e dal TSB e interpretato assieme a Caterina Simonelli che dall’8 al 16 maggio porterà i “lazzi” del Dottor Balanzone e Arlecchino sui palchi della città, dal 17 al 26 maggio la coppia Brinzi-Simonelli faranno tappa in tutte le stagioni di FUORI! della provincia.

La Compagnia Stivalaccio Teatro, presenterà due suoi cavalli di battaglia: “L’Arlecchino Furioso” (07/06, h. 21:00, Arena TSB – Prati del Talvera e 10/06, h.21.00, Parco delle Semirurali) e Don Chisciotte, tragicommedia dell’arte” in tour a Bolzano e provincia dal04/06 al 09/06.

Nell’ambito di FUORI! un format come quello di Tournée da Bar viene rivisitato da Davide Lorenzo Palla e dal regista Riccardo Mallus in collaborazione con Roberto Cavosi per focalizzarsi su Dante e la sua opera.  Dal 24/05 al 14/06 “Dante da Bar” farà tappa in tutte le stagioni di FUORI! Il tour bolzanino prevede incursioni dantesche al Parco dei Cappuccini (03/06, h. 18:00), a quello delle Semirurali (04/06, h. 21.00) e la doppia data all’Arena TSB – Prati del Talvera (08/06, 14/06, h. 21.00).

Funambolico equilibrista della parola, narratore e interprete versatile ed eclettico, Ugo Dighero rivisita in chiave personale il “Mistero Buffo” del Premio Nobel Dario Fo. Tre le tappe bolzanine del monologo: nel Parco delle Semirurali (25/6, h. 21:00), all’Arena TSB – Prati del Talvera (27/6, h. 21:00) e nel Parco dei Cappuccini (28/6, h. 21:00) a conclusione del tour provinciale che partirà il 12/6 da Brunico per giungere il 24/06 a Laives.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti previa prenotazione sull’App del Teatro Stabile di Bolzano (iOS e Android), sul portale tickets.fondazioneteatro.bolzano.it e alle Casse del Teatro Comunale di Bolzano (piazza Verdi 40 ; mart-ven. 11-14 e 17-19, sab 11-14). Le prenotazioni si possono effettuare presso il luogo di svolgimento dello spettacolo a partire da un’ora prima dell’evento.

Ulteriori informazioni sul sito www.teatro-bolzano.it

Walter Zambaldi
Condividi l'articolo su:

© Media Alpi pubblicità s.r.l. Via delle Missioni Africane, 17 - 38121 Trento - Tel. 0461.934494

TrentinoMese: Iscrizione al ROC n° 11308. Registrazione Tribunale di Trento n. 536, 21 dicembre 1991

Sito web realizzato da Mobydick Scritture - info@mobydick.tn.it