Crea sito

Ospitalità e natura, al via la stagione estiva sulla Plose

Bressanone in Alto Adige, la Plose e le montagne circostanti sono pronte ad accogliere gli amanti della natura, le famiglie, gli escursionisti e i ciclisti sulla montagna di casa e sulle montagne vicine dopo la pausa di Covid19. La cabinovia della Plose sarà in funzione tutti i giorni dal 22 maggio dalle 9 alle 18 e garantisce un’esperienza naturale indescrivibile con tutte le precauzioni di sicurezza necessarie. Vendita online di corse in montagna e a valle, biglietti giornalieri e bike pass con ritiro presso le cassette di raccolta 24 ore su 24, così come la prenotazione online di noleggio bici e attrezzatura sono solo alcuni degli aspetti che contribuiscono a garantire una vacanza sicura a Bressanone e sulla Plose.

Torna la Summercard, la più vantaggiosa offerta per la famiglia in Alto Adige per questa estate: una speciale tessera valida per tutta la stagione estiva ad un prezzo davvero vantaggioso. La Summercard Silver, disponibile fino al 13 giugno tramite prenotazione online su www.summercard.org alla stazione a valle della cabinovia della Plose a S. Andrea o allo sportello del Tourist Info di Bressanone, garantisce al titolare una salita e una discesa giornaliera con tutti gli impianti aperti sulla Plose. La cabinovia Plose è in funzione tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00 e con tutte le necessarie precauzioni di sicurezza garantisce un’esperienza indescrivibile della natura.

Sicurezza e ospitalità
Sentieri escursionistici ben segnalati e ben curati, piste ciclabili fluide, veloci mountaincart, baite rustiche e l’ospitalità altoatesina sono il cuore della Plose. I gestori dei rifugi attendono più che mai i loro ospiti e hanno ideato soluzioni innovative per accogliere i visitatori rispettando le misure igieniche necessarie, ma sempre con molto cuore. Le aree di seduta all’esterno delle baite sono state appositamente predisposte per essere invitanti e confortevoli, in modo da poter gestire la limitata capienza all’interno. Inoltre, la gerla da picnic della Malga Rossalm vizierà i visitatori con prodotti agricoli locali. La gerla, una sorta di cesta in legno da portare sulle spalle, ai tempi dei nonni era un classico per trasportare ogni genere di prodotto sull’alpeggio. I nuovi giovani gestori, Christoph e Werner, l’hanno riportata in vita, facendola realizzare a mano da loro padre in legno locale di betulla e cirmolo. Questa pratica cesta in legno contiene una coperta da stendere sull’erba, deliziose specialità fatte in casa o di produttori locali e tutto ciò che fa battere il cuore degli amanti dei picnic. Questa è prenotabile e può essere facilmente portata con sé e gustata negli appositi punti panoramici intorno al rifugio.
Anche quest’estate non dovrete rinunciare al noleggio di attrezzature sportive, biciclette ecc. Le aziende della Plose si stanno preparando alla riapertura e garantiscono i più alti standard di sicurezza.

Novità sul WoodyWalk
Escursioni in montagna con tutta la famiglia, dove il divertimento di grandi e piccini è garantito. Divertenti giochi nella natura, splendide panoramiche sulle Dolomiti, piacevoli soste e un po’ di movimento, tutto questo si può trovare sul circuito WoodyWalk. Come prima parte del Sentiero panoramico delle Dolomiti, questo percorso circolare, adatto ai passeggini, offre una vista magnifica sul gruppo delle Dolomiti con il Sass da Putia, le Odle e le note montagne della Valle d’Isarco meridionale. Il nuovo highlight tra le molte stimolanti possibilità di gioco lungo il WoodyWalk è il Woody Flipper. In questa nuova installazione si può sperimentare giocosamente il viaggio dell’acqua. Insieme al Ploseblitz, al carro trainato da buoi e alle altre stazioni d’avventura, offre un sacco di divertimento e intrattenimento. E a partire dalla fine di luglio, tutti possono aspettarsi un nuovo tratto di sentiero che porta dal lago di montagna alla Rossalm.

Il piacere sostenibile della natura
Le montagne di Bressanone sono tante cose: un luogo di desiderio, un’esperienza naturale, una regione ricreativa e un habitat per persone e animali. Non basta parlare di sostenibilità e consapevolezza. Le destinazioni e la natura stessa dipendono ora dal contributo di tutti. I visitatori e le visitatrici sono invitati a smaltire con cura i rifiuti e a non lasciare tracce lungo il sentiero. La maggior parte delle persone capisce che la plastica non dovrebbe essere smaltita in natura, ma anche i “rifiuti organici”, cioè i fazzoletti usati o le bucce di banana, non dovrebbero essere lasciati accanto al sentiero. Non è solo un problema visivo, ma spesso anche ecologico. A volte ci vogliono diversi anni per degradare anche i “rifiuti organici”. Durante questo periodo, gli animali e la natura possono essere gravemente danneggiati. La consapevolezza ambientale delle persone è attualmente più alta che mai, così come la sensibilità sul consumo di imballaggi usa e getta. Per questo motivo, nel 2019 alcune aziende selezionate della Plose hanno lanciato una campagna per vietare tutte le bottiglie d’acqua di plastica dalla montagna locale di Bressanone. Intendono incoraggiare i visitatori a portare le proprie bottiglie e a riempirle presso le fontane d’acqua potabile segnalate sul posto. In alternativa alla plastica monouso, è possibile acquistare una bottiglia in acciaio inox in loco e riempirla in tutte le fontane di acqua potabile contrassegnate, così come negli stabilimenti della Plose. In modo che tutti diano il proprio contributo. Per acqua a chilometro zero con qualità – per il nostro ambiente! www.brixen.org/km0.

Riapre anche il Brixen Bikepark
La Sky Line, la line più antica e allo stesso tempo più lunga (6,6 km) del Bikepark di Bressanone, apre il 22 maggio. Il percorso parte dalla stazione a monte della Plose e scende per quasi 1000 metri di dislivello fino alla stazione a valle. Un panorama suggestivo con vista sulla città di Bressanone accompagna i biker a valle. Le line rimanenti del Brixen Bikepark apriranno il 5 giugno con la riapertura della seggiovia Palmschoß.

Ulteriori informazioni anche sul programma bici: brixen.org/bike

Condividi l'articolo su:

© Media Alpi pubblicità s.r.l. Via delle Missioni Africane, 17 - 38121 Trento - Tel. 0461.934494

TrentinoMese: Iscrizione al ROC n° 11308. Registrazione Tribunale di Trento n. 536, 21 dicembre 1991

Sito web realizzato da Mobydick Scritture - info@mobydick.tn.it