“DiVin Ottobre” dà il benvenuto all’autunno

(ph. APT Alpe Cimbra)

È arrivato l’autunno, con la sua esplosione di colori che, illuminati dai raggi del sole, danno un tocco davvero magico a boschi e vallate e la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino lo festeggia con la manifestazione DiVin Ottobre: calendario composto da vere e proprie esperienze di gusto da “gustare” in famiglia, in coppia o con gli amici, per vivere l’atmosfera dell’autunno trentino ed assaporarne gli inconfondibili sapori.

Diverse le iniziative che si ripetono ogni fine settimana, come Enotour d’Autunno ad Ala, tutti i venerdì e sabato del mese, un percorso in vigna per degustare ogni vino accanto al suo vigneto di riferimento, o Passeggiando nel vigneto, tutti i venerdì ad Isera, con camminata nelle campagne e degustazione finale in cantina di vini, ma anche Doc&Dop, tutti i sabati, a S. Michele a/A, speciale visita guidata in cantina con degustazione guidata finale di Trentodoc. Tutti e tre in abbinata a eccellenze gastronomiche.

Venerdì 1.10, inoltre, a Castelnuovo, c’è Calici al tramonto, connubio di vini e sapori della Valsugana. Si prosegue con Latte in festa a Lavarone, in programma il 2 e il 3.10, con laboratori e iniziative alla scoperta di questa eccellenza, tra cui la passeggiata con visita in fattoria e pic-nic dell’Aperitivo del Malghese del 2.10, e con la due giorni del Festival della Polenta di Storo, tra convegni, sfide gastronomiche e degustazioni. Solo domenica, invece, l’appuntamento è a Luserna per Zimbartörggelen Herbst, passeggiata enogastronomica tra i colori dell’autunno dell’Alpe Cimbra.

Il 9.10, ci si sposta a Vallelaghi per L’Autunno e la Nosiola, passeggiata dedicata a questo vitigno autoctono, con visita finale in cantina (in replica anche il 23.10), e a Lavis per Dal giardino alla cantina, con visita guidata dell’opera di Bortolotti, passeggiata in centro storico e degustazione presso una cantina locale.  Domenica 10, invece, si potrà trascorrere a S. Michele a/A con Autunno a 10/10 al museo: laboratori creativi a tema autunnale, caccia al tesoro e una gustosa merenda finale.

ph.: Strada Vino Sapori Trentino  (ph. M.Facci)

Il 15 e il 16.10 torna invece Reboro. Territorio & Passione, due giorni, tra Arco e Vallelaghi, alla scoperta di questo vino tra degustazioni, visite in cantina, ma anche convegno e cena a tema. Il 16.10 torna anche Caneve en festa, cena itinerante in abbinata ai vini e alle grappe tra gli avvolti di Cembra, seguita, il 17.10, da Wine Trekking Gourmet, passeggiata tra i vigneti intervallata da gustose pause enogastronomiche, con partenza da Cembra. Sabato 16, a Riva del Garda, invece, c’è Agririva Bike Tour: pedalata tra il Lago di Garda e la Valle dei Laghi, con tappe di gusto presso alcuni associati della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino.

Dal 22 al 24.10, l’appuntamento è con La  Dispensa dell’Alpe a Folgaria, tre giorni di eventi all’insegna delle produzioni agroalimentari del Trentino tra convegni, masterclass ma anche laboratori, mercato dei produttori ed attività per grandi e piccini. Il 23 e il 24.10 si svolge la Festa della Castagna sull’Altopiano della Vigolana, con tante attività a tema tra degustazioni e trekking. Dal 30.10 all’1.11, infine, a San Lorenzo Dorsino, è il turno della Sagra della Ciuìga: spazio dunque a gusto, cultura e tradizione in uno dei Borghi più belli d’Italia. 

DiVin Ottobre fa parte del calendario di manifestazioni enologiche provinciali denominato #trentinowinefest e viene organizzata in collaborazione con Bontadi Caffè, e con il supporto di Regione Trentino – Alto Adige, BIM dell’Adige e Comunità della Valle di Cembra.

Info su: tastetrentino.it/divinottobre

ph.: Strada Vino Sapori Trentino  (ph. M.Facci)
Condividi l'articolo su:

Pubblicato da Tina Ziglio

Concetta (Tina) Ziglio è nata sulle montagne in una notte di luna piena. Anziché ululare, scrive per diverse testate e recita in una sgangherata compagnia teatrale. Il suo ultimo libro è il discusso “Septizonium” (Aleppo Publishing, 2019).